Informazioni Opac

Nel catalogo sono contenute le notizie relative a tutte le pubblicazioni pervenute alle biblioteche facenti parte del Polo SBN di Pisa dalla rispettiva data di adesione al Servizio Bibliotecario Nazionale.

Il Catalogo in linea effettua la ricerca sulla base dati generale del Polo Pisano e sulle basi dati delle singole Biblioteche che compongono lo stesso.

La Biblioteca Universitaria mette a disposizione tramite il catalogo in linea notizie relative a libri e periodici acquisiti a partire dal 1998 o derivate da recuperi catalografici retrospettivi. Nell'ottobre 2006 è iniziato l'inserimento delle notizie bibliografiche relative ai Fondi antichi della Biblioteca, interrogabili dalla ricerca generale e dalla ricerca specifica per il libro antico.

In tutte le notizie, antiche e moderne, si può selezionare la voce "Richiesta di informazioni", grazie alla quale attraverso una e-mail l'utente può specificare particolari esigenze riguardo al testo di suo interesse.

Tramite l'OPAC possibile accedere alle "Voci d'autorità", voci controllate dalla struttura dell'Indice contenute nell'Authority file, relative alle schede dell'archivio "Autori".

Il catalogo è interrogabile 24 ore su 24, da qualsiasi computer collegato in Internet.

Prestito

Per i testi moderni della Biblioteca Universitaria è prevista la possibilità di richiederli in prestito locale, ove consentito, selezionando la voce "Servizi".

Le richieste di prestito locale possono essere inoltrate alla Biblioteca Universitaria anche partendo dalla home page del sito e scegliendo Prestito.

La Biblioteca aderisce al servizio di Prestito interbibliotecario "Libri in rete" della Regione Toscana e da ottobre 2007 a ILL SBN.

Periodici digitalizzati

Tramite il Catalogo in linea è possibile consultare alcune testate digitalizzate di periodici locali della seconda metà dell'Ottocento. Per la consultazione diretta andare alla voce "Periodici digitalizzati".
Si possono effettuare ricerche per parole negli articoli di uno o di tutti i periodici digitalizzati.
Il testo dei periodici è stato generato da un processo completamente automatizzato di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR), senza alcun intervento umano al di l della taratura iniziale del software di riconoscimento.Per poter ricercare in modo automatico all'interno dei PDF dei fascicoli è necessario utilizzare Adobe Acrobat Reader (a partire dalla versione 6 compresa).

Banche dati

E' possibile consultare on-line dai computer a disposizione del pubblico nella Biblioteca Universitaria i testi presenti nel Catalogo in linea contenuti nella base dati Editoria Italiana On line, contraddistinta dalla voce EIO a fianco della notizia. Le stesse notizie bibliografiche sono interrogabili selezionando Risorse elettroniche dalla home page del sito della Biblioteca e cliccando successivamente Banche dati on-line.

 

 

 Sede distaccata di San Matteo

 

Lunedi - Venerdi: 8.00 - 19.00
(Consultazione e restituzione 8.15 - 18.45)
Sabato: 8.00 - 13.30
Domenica: chiuso

Consultazione materiale antico

Lunedì - Mercoledì - Giovedì: 8.15 - 13.15

Prestito interbibliotecario

Lunedi: 8.15 - 13.15
Mercoledì: 13.15 - 18.45