Deposito legale

 

La Biblioteca Universitaria di Pisa è l’Istituto designato (D.M. 28.12.2007, G.uff. 38 del 14.2.2008) alla gestione del materiale editoriale soggetto al Deposito legale per la provincia di Pisa, con l’obiettivo della costituzione dell’Archivio regionale della produzione editoriale, secondo quanto disposto dalla L.106/2004 , che disciplina sull’intero territorio nazionale la materia del Deposito legale. La normativa generale individua come fine prioritario il raccogliere e conservare i documenti destinati all’uso pubblico della produzione editoriale italiana quali testimonianze della cultura e della vita sociale del paese.
Le procedure da seguire per l’attuazione della legge sono contenute nel DPR 252/2006 . Se ne indicano di seguito le principali e si forniscono informazioni pratiche, utili per il loro espletamento:

» I documenti vanno consegnati alla Biblioteca presso l’Ufficio Deposito legale direttamente o inviati con ogni altro mezzo entro 60 giorni dalla loro pubblicazione (art.7 DPR252/2006)

»Deve essere inviata una copia di ogni documento sulla quale va apposta la scritta: esemplare fuori commercio per il deposito legale agli effetti della legge 15 aprile 2004, n.106 ed il nome o la ragione sociale del soggetto obbligato al deposito, il suo domicilio o la sede legale (art.10 DPR 252/2006).

»All’interno di ogni plico deve essere inserito l’elenco del materiale inviato. L’elenco deve fornire gli elementi necessari per l’individuazione di ciascun documento consegnato.

»La Biblioteca, accertata la regolarità della consegna, restituisce vidimata una copia degli elenchi, che ne costituisce la ricevuta.

»La consegna tramite il servizio postale deve avvenire all’indirizzo della Biblioteca (Biblioteca Universitaria di Pisa Ufficio Deposito legale Via Santa Maria 5 56126 Pisa).

Per ulteriori chiarimenti e informazioni scrivere al Settore Deposito legale dell’Ufficio Fondi moderni della Biblioteca: bu-pi.depositolegale@beniculturali.it
In alternativa rivolgersi telefonicamente al responsabile del Settore dott. Agata Abbate ed alla sig. Lucilla Di Felice al numero 050-926569.

 

 Sede distaccata di San Matteo

 

Lunedi - Venerdi: 8.00 - 19.00
(Consultazione e restituzione 8.15 - 18.45)
Sabato: 8.00 - 13.30
Domenica: chiuso

Consultazione materiale antico

Lunedì - Mercoledì - Venerdì: 8.15 - 13.15

Prestito interbibliotecario

Lunedi: 8.15 - 13.15
Giovedì: 13.15 - 18.45