Servizio di Riproduzioni Digitali

Il servizio di riproduzione digitale gestisce le richieste di riproduzioni digitali del patrimonio bibliografico conservato dalla Biblioteca Universitaria di Pisa, ad essa inoltrate dall'utenza, sia in remoto che direttamente in sede.

Tale servizio è rivolto a coloro che per vari motivi (studio, pubblicazioni, mostre, ecc) chiedono la riproduzione delle opere possedute dalla Biblioteca.

Qualora l'utente volesse effettuare riproduzioni con mezzo proprio all'interno dell'Istituto, in osservanza dell'art. 108 del D. Lgs. 42/2004 (come modificato dalla L. 124/2017),  nel rispetto della normativa vigente sul diritto d'autore (L. 633/41 e s.m.i.), nonchè a fini statistici, dovrà compilare, anzichè la richiesta di autorizzazione prevista dal DPR n. 417/1995 (mod. 23), una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, resa ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 445/2000 [Link ].

L'Istituto si riserva, ai fini della tutela del patrimonio librario, la possibilità di escludere alcuni documenti dalla riproduzione con mezzo proprio:
•    Opere a stampa anteriori al 1900
•    Giornali
•    Tesi di laurea
•    Opere di grande formato
•    Ogni altra opera il cui stato di conservazione non ne consenta la riproduzione.

In tale caso verrà offerto, in sostituzione, il servizio di scansione digitale, in base al tariffario di seguito riportato.

Per le pubblicazioni editoriali di documenti ai sensi del richiamato art. 108, comma 3 del Codice dei beni culturali, la procedura sinora seguita di formale richiesta di autorizzazione (mod. 24 allegato al DPR 417/1995) è sostituita dall'invio all'Istituto detentore del bene di una comunicazione di  pubblicazione in via telematica, [Link] fermo restando l'obbligo di citare la fonte e di consegnare alla Biblioteca una copia analogica o digitale della pubblicazione.

Richiesta di riproduzione da remoto:
L'utente deve far pervenire la richiesta all'ufficio preposto :
e-mail: <bu-pi.riproduzioni@beniculturali.it>, fax: 050.42064, posta ordinaria: Biblioteca Universitaria di Pisa – sede amministrativa – via S.Maria, 5 – 56126 Pisa
La biblioteca invierà un preventivo basato sui costi indicati nel tariffario e procederà al lavoro di riproduzione al ricevimento dell'attestazione di avvenuto pagamento.

Modalità di pagamento:
Dall'Italia
Bollettino di c.c. postale n. 2568, intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato c/o Banca d'Italia – Sezione di Pisa – causale: Capo XXIX, capitolo 2584, art.3 – Riproduzioni - Biblioteca Universitaria di Pisa   

Dall'Estero (Europa ed extra-Europa)
Bonifico bancario intestato a:
IBAN: IT93X0100003245316029258403
causale: Riproduzioni – Biblioteca Universitaria di Pisa

IFLA- vouchers (buoni prepagati del valore di 8 euro) forniti dalla biblioteca che riceve il materiale,  intermediaria della transazione con l'utente privato.

Modalità di invio del documento :
L'invio dei documenti digitali verrà fatto tramite posta elettronica o preferibilmente tramite l'applicazione We Transfer.

TARIFFARIO :

- Riproduzioni digitali in formato Jpeg, risoluzione max.200 Dpi, per uso personale o di studio :

Volumi a stampa, manoscritti, giornali, carte sciolte             
 (riprese in successione da un singolo volume o da carte sciolte)
    1-10 file € 10,00 (quota fissa)
    ogni file successivo € 1,00

Incisioni, carte geografiche (max cm 50X70)
    1-10 file € 15,00                        
    ogni file successivo € 1,50        

Materiale librario di particolare pregio e/o di formato eccezionale (sup. a  cm 50x70)
     1-10 file € 15,00
     ogni file successivo € 2,00

Digitalizzazione da microfilm 35mm
     1-10  fotogramma di microfilm (bianco/nero) € 10,00
     ogni fotogramma successivo € 0,50

Immagini da archivio digitale della Biblioteca
     1-10 file € 5,00
      ogni file successivo € 0,50


- Riproduzioni digitali in formato Tiff, risoluzione max. 300 Dpi, per scopi commerciali :

Volumi stampa, manoscritti, carte sciolte e giornali
     1-10 file € 25,00      
     ogni file successivo € 2,00  

Incisioni, carte geografiche (max cm 50X70)
    1-10 file € 25,00    
    ogni file successivo €3,00    

Materiale librario di particolare pregio e/o di formato eccezionale (sup. a cm 50x70)   
     1-10 file € 25,00
      ogni file successivo € 4,00  

Immagini da archivio digitale della Biblioteca
     1-10 € 15,00      
     ogni file successivo € 1,00   
     

Interventi migliorativi di post produzione
    Base: ogni file € 5,00
    Avanzato: ogni file €10,00


TARIFFARIO DEI DIRITTI DI PUBBLICAZIONE :

(non comprensivi delle spese per le riproduzioni fotografiche)
- Pubblicazioni a colori: € 52,00 per immagine;
- Pubblicazioni in bianco e nero: € 12,00 per immagine.

Il corrispettivo include i diritti di riproduzione che vengono applicati ad ogni immagine pubblicata in una singola edizione, in una lingua.
Per l'acquisizione dei diritti mondiali si applica il triplo della tariffa.

Sono esenti dal pagamento dei diritti le seguenti categorie di pubblicazioni:
“libri con tiratura inferiore alle 2000 copie e con prezzo inferiore a € 77,47 e i periodici di natura scientifica”.

Si precisa che in caso di riproduzione di interi fondi, di parti di fondi o di serie di documenti omogenei, per qualsiasi motivo venga richiesta, i corrispettivi connessi sono stabiliti dalla Direzione della Biblioteca (D.Lgs.42/2004, art.108, comma1)

Le modalità di pagamento sono quelle sopra indicate, sostituendo nella causale “riproduzioni” con “diritti di pubblicazione”

Per i manoscritti e le opere escluse dalla riproduzione in fotocopia è consentita, qualora le condizioni conservative lo consentano, riproduzione fotografica e digitalizzata.

 Sede aperta al pubblico - San Matteo

 

Lunedi - Venerdi: 8.00 - 19.00
(Consultazione e restituzione 8.15 - 18.45)
Sabato: 8.00 - 13.30
Domenica: chiuso

Consultazione materiale antico

Lunedì - Mercoledì - Venerdì: 8.15 - 13.15

Prestito interbibliotecario

Lunedì: 9.30 - 13.00
Mercoledì: 13.15 - 18.45